fbpx
LOGO MAESTOLI

Se ami prenderti cura di te e della tua energia, e sai quanto è importante abbracciare uno stile di vita sano per vivere una vita piena, felice, appagante, sono certo che tutto ciò che sto per dirti sarà per te fonte di grande interesse ed entusiasmo.

Dopo aver scoperto gli effetti eccezionali della farina di canapa che ha rivoluzionato la nostra pizza e l’ha resa speciale (insieme a molti altri fattori che puoi approfondire qui), non ci siamo fermati, e abbiamo studiato le proprietà dei semi di canapa sotto un’altra forma: l’olio.

L’olio di semi di canapa porta in sé il segno di una storia antichissima: già nel 3000 a.C., in Cina, veniva utilizzato per combattere le infiammazioni della pelle e per proteggere la salute dei neonati e degli animali.
In diversi trattati medici antichi, la canapa è citata come principale costituente di alcune medicine grazie al suo potente effetto analgesico. Inoltre l’efficace utilizzo terapeutico dell’olio di canapa è documentato anche nella letteratura araba dei secoli VIII-IX e nelle iscrizioni dei vasi della Mesopotamia: in uno di questi la canapa venne descritta come “l’unguento della dea dell’amore”.

Oggi si ottiene dalla spremitura a freddo dei semi di canapa e si presenta come un liquido dalla consistenza densa, caratterizzato da un piacevole aroma e da un colore verde intenso dovuto alla presenza di clorofilla, più elevata rispetto all’olio d’oliva. Le sue note proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e immunostimolanti lo rendonoun magnifico prodotto non soltanto in ambito alimentare, ma anche nella produzione di cosmetici, prodotti parafarmaceutici, massaggi terapeutici, rilassanti e ayurvedici.

Oltre ad essere estremamente gradevole versato a crudo su cereali, zuppe, insalate e piatti di pesce, è un olio che si distingue da tutti gli altri oli vegetali grazie alle suestraordinarie virtù nutritive.

Contiene infatti gli acidi grassi essenziali polinsaturi che, se assunti giornalmente nelle giuste quantità, favoriscono il nostro corpo nella naturale formazione delle membrane cellulari, aiutano la guarigione di

alcune patologie della pelle e determinano la riduzione del colesterolo totale e di quello nocivo.
Grazie all’equilibrio tra acido linoleico (omega-6) e acido alfa-linoleico (omega-3), presenti nel rapporto ottimale di 3:1, il consumo di questo olio favorisce un senso di leggerezza e vitalità negando l’accumulo di prodotti metabolici.

Questo olio è in grado di regalare al nostro organismo i quantitativi ideali di vitamine(A, E, B1, B2, C…), sali minerali fondamentali (ferro, calcio, fosforo, magnesio, potassio…) e possiede i nove amminoacidi essenziali in una combinazione proteica unica in tutto il mondo vegetale, favorendo il corretto funzionamento del sistema immunitario e cognitivo.

Infine l’olio di canapa contiene anche piccole quantità di molte altre sostanze benefiche come i fitosteroli, che ostacolano l’assorbimento del colesterolo, i fosfolipidi, essenziali per l’integrità delle membrane cellulari, e i caroteni, necessari per la crescita e per la vista.

L’olio di canapa è dunque un vero elisir,una risorsa sorprendente capace di valorizzare e rendere uniche le tue specialità e regalarti al tempo stesso tante sostanze benefiche e nutrienti.

Tutto ciò è possibile con un puro e semplice filo d’olio: con 10ml di olio di semi di canapa si raggiunge infatti l’assunzione raccomandata giornaliera per un adulto di acidi grassi polinsaturi e di omega 3. Secondo gli studi citati da Confagricoltura “un cucchiaino da tè al giorno di olio di semi di canapa è ottimo a livello preventivo, mentre una quantità da uno a tre cucchiai da tavola ha dimostrato risultati eccellenti nella guarigione di numerosi disturbi osteoarticolari, muscolari, cardiovascolari e

metabolici, ed è inoltre un potente alleato nella cura dell’asma e delle diverse affezioni respiratorie”.

Non è sconvolgente poter ottenere così tanti benefici da un ingrediente spesso poco valorizzato come l’olio?

Ma la nostra storia non finisce qui.

Come tutto ciò che è sano e naturale, l’olio di semi di canapa è un alimento estremamente fragile e vunlerabile: presenta un’elevata sensibilità alla luce e al calore che può facilmente provocare l’irrancidimento dei grassi, l’ossidazione e la compromissione delle proprietà salutistiche di cui abbiamo parlato.

Le bottiglie da 250ml di olio di canapa attualmente in commercio non risolvono il problema perché implicano inevitabilmente la continua esposizione a fonti di luce e calore e ripetuti sbalzi di temperatura. Pur conservando il tuo prezioso olio in frigo con la massima cura, con il tempo l’olio perderà comunque la sua qualità e le ultime dosi saranno del tutto prive del gusto, dell’aroma, ma soprattutto delle proprietà nutritive che identificano l’olio di canapa come un prodigioso aiutante della nostra energia.

Per questo motivo abbiamo deciso di realizzare un prodotto capace di darti la possibilità di sperimentare intatto il gusto autentico di questo incredibile alimento:l’Olio di semi di Canapa Biologico in stick da 5ml, un nuovo formato che garantisce l’esperienza di un prodotto sempre ai massimi livelli di qualità, ottenuto con un’attenta lavorazione che non solo non altera le caratteristiche dell’olio ma assicura bassi livelli di acidità.

“Il cibo che mangiamo e il modo in cui lo produciamo determina la salute della popolazione e del pianeta, e stiamo facendo gravi errori. Abbiamo bisogno di una trasformazione significativa, che modifichi il sistema alimentare globale su una scala mai vista prima, in modo appropriato alle caratteristiche di ogni Paese”, sostiene Tim Lang, importante ricercatore dell’University of London.

Vuoi fare parte anche tu di questa trasformazione significativa?

Introdurre nella tua alimentazione quotidiana un olio di semi di canapa di alta qualità come l’Olio di semi di Canapa Biologico Mannarea potrebbe sembrarti un piccolo passo, mentre invece ha un immenso valore.

Soltanto prendendo ogni giorno scelte di qualità per te stesso e per chi ami puoi schierarti a favore del benessere, della salute e della sostenibilità.

Soltanto appassionandoti ogni giorno sempre di più a te stesso, alla tua salute, a tutto ciò che può renderti vitale puoi fare la differenza.