La nostra storia

Scopri come lavora una piccola azienda che si è impegnata a coltivare veri grani antichi biologici italiani.

FOTO VANIA DAVIDE

Devi sapere che in tempi antichissimi, in Sicilia, esistevano grani dai nomi strani, quasi mitologici, ma al tempo presenti in tutte le cucine: Maiorca, Russello, Timilia, Biancolilla, Perciasacchi e Pietrafitta sono alcuni di quelli che hanno donato all’isola il soprannome di “granaio d’Europa”.

Ogni casa aveva la propria “tannura” (un antico forno per la cottura del pane) e si deliziava con le proprie ricette e segreti di famiglia, inebriando la casa e il vicinato di fragranze naturali. Oggi la tannura non si usa più, ma non tutto della tradizione è andato perduto.

Io sono Davide Lipari, nato ad Alcamo, e ho fondato Mannarea insieme a mia moglie Vania.

La nostra è una piccola realtà, fondata su esperienza e amore per i grani autoctoni italiani.

Ricordo ancora di quando ero piccolo e mio nonno mi insegnava a riconoscere la qualità di un grano, semplicemente toccandone i chicchi con la mano.

Il grano deve evocare ricordi piacevoli, deve emozionare, e gli odori sono legati alle emozioni che io voglio trasmettere a più persone possibili intorno a me, e a chiunque desideri non perdere le proprie tradizioni.

Con questo intento, dopo aver fatto il pizzaiolo per vent’anni – rifiutandomi categoricamente di fare pizze di grani moderni, modificati e privi di gusto –  ho deciso di dare la luce alle CreaTe: i primi kit di miscele di grani antichi italiani, con o senza canapa, che ti permettono di riportare nella tua cucina tutti i sapori e i profumi del granaio d’Europa, un nostro antico tesoro italiano, oggi difeso dai pochi contadini che possiedono e lavorano ancora i terreni di una volta.

IMG_3174
IMG_3420

Ma perché la Canapa?

Perché è una pianta dalle proprietà nutritive incredibili, che puoi leggere qui [link] e che io per primo sono riuscito a miscelare con successo ai grani antichi italiani per realizzare prodotti da forno salati e dolci che oltre che squisiti siano anche originali e salutari.

Le CreaTe alla canapa, grazie alla miscela e alla procedura di realizzazione dell’impasto che ho brevettato, non sono amare, lievitano perfettamente e, se hai mai provato senza successo ad usare la farina di canapa nella tua cucina – ottenendo un prodotto amarognolo e non tanto buono – ti faranno completamente ricredere.

Per questo motivo, le CreaTe esistono in due versioni: potrai scegliere se vuoi gustare un prodotto da forno fatto come una volta, o se vuoi dare un tocco verde smeraldo alle tue ricette.

IMG_2092 1080p

Tutti i nostri grani sono coltivati e lavorati in Italia, nella Valle del Belice, secondo procedure naturali che ci costano sacrifici (buttiamo via il 20% di ogni raccolto pur di non utilizzare diserbanti e concimi azotati), ma ci permettono di proporti un prodotto puro, che ti permetterà di sentire a casa tua, gli stessi sapori genuini e incontaminati che i nostri antenati avevano il privilegio di gustare ogni giorno.

Essendo molto attenti all’aspetto nutrizionale del grano (del tutto assente nei grani moderni, che non a caso stanno causando sempre più problemi di intolleranze nella popolazione), noi maciniamo a freddo tutte le nostre farine, rimanendo sempre sotto i 30°, in modo che i nutrienti non vengano alterati dal calore.

Questa è la foto del nostro campo di grano. La località specifica si chiama Camporeale, e dà le spalle alla famosa città di Monreale, nel cuore della Valle del Belice.

Questa è la foto del nostro campo di grano. La località specifica si chiama Camporeale, e dà le spalle alla famosa città di Monreale, nel cuore della Valle del Belice.

Le CreaTe sono miscele di farine di grani antichi biologici, teneri e duri, sapientemente selezionati per combinarsi perfettamente e darti un prodotto con un sapore e una consistenza che non otterresti mai usando una farina sola.

Le nostre ricette sono brevettate, così come le procedure. Infatti, all’interno di ogni pacchetto di CreaTe, troverai un libretto con la ricetta da seguire e un video corso gratuito, realizzato da Mamma Marilena (la mamma di Vania), che ti mostrerà passo-passo come amalgamare le farine e realizzare l’impasto perfetto.

Segui la ricetta e le nostre indicazioni, rimarrai sbalordito da quanto i grani antichi italiani, lavorati secondo la tradizione, siano in grado di risvegliare i sensi e i ricordi legati alla nostra terra.

Ora scegli il prodotto che ti interessa, e verrai portato ad una pagina dove potrai approfondire oppure acquistare le CreaTe: